Vai al contenuto
old times 1920 city center street, 3d illustration

Albergo Ristorante Erlenhof, Mauthen

 Venerdì 19 luglio, ore 19.00

Emigrati

Riflessione storico-letteraria sulla migrazione carinziana in America, con musica e dibattito con il pubblico

Daniela Kocmut

Parola: Werner Koroschitz, conferenza
Daniela Kocmut, riflessione letteraria
Gabriele Russwurm-Biro, moderazione
Musica: Jon Sass, tuba
Wolfgang Puschnig, sassofono contralto, clarinetto basso 

Dr. Werner Koroschitz

In questo programma interdisciplinare, un ricercatore di storia, una scrittrice e due musicisti di fama mondiale riflettono sul movimento di emigrazione verso l’America e il Canada nel XIX e XX secolo, soprattutto dalla Val di Zeglia. Lo storico Werner Koroschitz ha raccolto numerosi materiali di ricerca per una mostra straordinaria intitolata “Lo zio d’America” (Villach 2006), dove venivano ripercorsi le esperienze personali e i destini individuali degli emigranti carinziani in America suddividendoli e collocandoli nei rispettivi contesti economici e politici. La discussionesu queste ondate migratorie fornisce spunti per una “visione diversa” delle motivazioni dei migranti e dei richiedenti asilo di oggi.

Kooperation mit dem Kärntner SchriftstellerInnenverband, dem Verein Erinnern Villach und dem Wiener Kulturverein Welt & Co

Consenso ai cookie GDPR con Real Cookie Banner