DIE WIENER TSCHUSCHENKAPELLE

Ven. 28 agosto, ore 20.00
Sala culturale di Dellach

ESAURITO

Mitke Sarlandziev, fisarmonica | Maria Petrova, percussioni | Slavko Ninić, voce & moderazione &chitarra | Jovan Torbica, contrabbasso | Hidan Mamudov, clarinetto & sassofono & voce

“Jugo und Bora”

È imprescindibile che in un programma dedicato alla musica austriaca ci siano anche artisti immigrati da altri paesi e culture, perché costituiscono parte integrante del panorama musicale austriaco. Il nome della banda Tschuschenkapelle, che ormai da 31 anni è ambasciatrice della diversità culturale del melting pot di Vienna, rimanda al nome dispregiativo con cui si additavano i primi lavoratori stranieri dell’allora Jugoslavia negli anni ’60. Il suo fondatore croato Slavko Ninić invece lo assunse come se fosse un titolo d’onore per ripristinare la dignità. Il suo fondatore croato Slavko Ninić lo scelse invece a riconferma del loro onore e dignità. L’accattivante repertorio della banda è inesauribile e spazia dalle canzoni tradizionali e composizioni tipiche dei paesi balcanici alle serenate del Mediterraneo, alle melodie turcoarabe-orientali, fino al Wienerlied e al jazz gitano.

SPECIALE VIA IULIA AUGUSTA:
Visita guidata al centro visitatori del Geopark Karnische Alpen: i reperti di sauri rinvenuti negli ultimi anni. Inizio ore 18.30. Entrata 5 € (da pagere sul posto)